TSS Formazione e Lavoro

14 migliori lavori senza diploma e percorsi da seguire

In base agli ultimi dati ISTAT raccolti abbiamo stilato la classifica dei lavori senza diploma più ricercati in Italia e la formazione professionale da seguire.
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Che lavoro si può fare senza diploma? Corsi per disoccupati? Corsi per lavorare? Domande che ci vengono poste molto spesso da chi vuole seguire un percorso formativo con noi.

In base gli ultimi dati ISTAT in Italia, il 35,4% dei 18-24enni abbandona precocemente gli studi. Si è evidenziato che una bassa istruzione implica una maggiore difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro. Confrontando la condizione occupazionale si nota un basso tasso di occupazione per i non diplomati, che non deriva da uno scarso interesse a entrare nel mondo del lavoro, ma dalla reale difficoltà a trovare un’occupazione. il tasso di mancato inserimento è del 56,2% rispetto ai diplomati (38,9%).

Le opportunità non mancano, anche per chi ricerca un lavoro senza diploma. Ma una crescita professionale si basa soprattutto su quelle che sono le proprie esperienze e il proprio percorso di formazione lavoro.
Lavorare senza diploma oggi è possibile, ma occorre la giusta preparazione!

Abbiamo stilato una classifica individuando i settori lavorativi con maggiori opportunità in Italia e ben 14 corsi di formazione utili per trovare lavoro con licenza media. Le migliori opportunità di inserimento in azienda o carriere in proprio da poter svolgere, seguendo dei corsi di formazione per non diplomati riconosciuti.

 

Assistente sanitario

Il settore sanitario è cresciuto tantissimo negli ultimi tempi, e si hanno opportunità anche per chi possiede solo la terza media. In particolare cliniche, RSA e case di riposo sono alla continua ricerca di ASA – Ausiliario Socio Assistenziale.

L’ASA assiste le persone anziane e disabili aiutandole nella vita di relazione, nell’igiene personale e nella cura dell’ambiente. Assiste per le prestazioni igienico-sanitarie di semplice attuazione e svolge commissioni di semplici pratiche burocratiche. La preparazione e la somministrazione dei pasti, così come la cura di una dieta alimentare adeguata. 

Vuoi diventare Ausiliario Socio Assistenziale? Devi ottenere la qualifica rilasciata da Regione frequentando il corso ASA (800 ore).
Inoltre per chi ottiene la qualifica c’è anche la possibilità di poter diventare OSS – Operatore Socio Sanitario (percorso rivolto solo a chi possiede il diploma) con il corso di Riqualifica ASA in OSS (400 ore). Per info e dettagli sulle differenze dei 2 ruoli professionali leggi l’articolo “Riqualifica ASA in OSS, perchè farlo“.

 

Pasticciere

Negli ultimi tempi è diventata una figura simbolo per chi cerco lavoro senza diploma. Infatti il il ruolo di pasticciere può essere svolto anche da chi non ha seguito la scuola alberghiera.
Ci vuole tanta passione, questo è sicuro, ma occorre anche la giusta preparazione professionale.

Un corso per diventare Pasticceri è sicuramente la scelta più indicata. Meglio se include la possibilità di poter svolgere uno stage, così da poter fare tanta pratica, necessaria per poter diventare un pasticciere di livello.

 

Pizzaiolo

Le offerte di lavoro sono davvero tante, il mestiere è impegnativo ma regala tante soddisfazioni.
Fare la pizza è un’arte nota e conosciuta, potrai lavorare sin da subito in qualsiasi parte del mondo.

Ma come per il pasticciere, anche per il pizzaiolo c’è bisogno di tanta pratica, tanta gavetta e tanta preparazione.
Sono tanti i corsi per pizzaioli, con un investimento per niente elevato (1000/1500€) si affinerà la tecnica giusta e si potrà svolgere questo mestiere sin da subito.

 

Fornaio

Ci mancano fornai in Italia, soprattutto al Nord. Questo mestiere purtroppo sta svanendo, ed è per questo che risulta molto ricercata. Bisogna seguire dei corsi per diventare fornaio, ma in alcuni contesti si può iniziare direttamente con un contratto di apprendistato, senza dover passare per dei corsi a pagamento.

E’ uno dei mestieri più tosti, bisogna essere pronti a lavorare tutti i giorni di notte, ma anche questo lavoro, è un’arte che come per la pizza e la cucina in generale, rappresenta la nostra cultura.

 

E se invece voglio avviare la mia attività nel settore della ristorazione?

Puoi, ma devi seguire un corso di abilitazione, precisamente per la somministrazione di alimenti e bevande: il corso SAB ex REC (130 ore).

Sogni di aprire il tuo bar, il tuo ristorante, il tuo B&B o qualunque altra attività legata al mondo del food & beverage? Per farlo devi ottenere la qualifica SAB – Somministrazione di alimenti e bevande, rilasciata da camera di commercio e valida su l’intera comunità europea.

Per ottenere l’abilitazione SAB, bisogna non solo seguire il corso formativo ma superare anche un’esame finale. Bisogna studiare, ma al termine potrai raggiungere il tuo obiettivo e diventare imprenditore di te stesso. Requisiti minimi richiesti per poter partecipare? Licenza media.

 

Operatore Funebre

Un settore in piena espansione è sicuramente quello funebre. Sono 3 le figure professionali riconosciute:

Per ricoprire tali ruoli è necessario frequentare dei corsi di formazione abilitanti. Per Necroforo e Addetto al trasporto è sufficiente possedere la licenza media, per il Direttore tecnico invece è necessario il diploma.

Come diventare necroforo?

Per diventare necrofori occorre seguire il corso di formazione necroforo (24 ore), con qualifica riconosciuta ed esame finale. Una volta conseguito il titolo ci si può candidare presso le agenzie funebri o partecipare ai bandi di gara per necrofori emessi dai Comuni.

Come diventare addetto al trasporto salma?

Per diventare addetto al trasporto della salma occorre seguire il corso di formazione addetto al trasporto (16 ore) con qualifica riconosciuta ed esame finale. Una volta conseguito il titolo ci si può candidare presso le agenzie funebri o partecipare ai bandi di gara per addetti al trasporto salma emessi dai Comuni.

 

I percorsi formativi rispondono a quanto stabilito dalla Legge che disciplina le attività funerarie ed in particolare e prevede l’istituzione di appositi corsi professionali per operatore funebre e cimiteriale.
Se sei interessato a voler aprire la tua agenzia di onoranze funebri leggi l’articolo “Cosa serve per aprire un’agenzia di onoranze funebri.

 

Agente di commercio

Le aziende avranno sempre bisogno di questa figura professionale. L’agente e rappresentante di commercio è un libero professionista che rappresenta una o più aziende e opera come lavoratore indipendente gestendo e curando i rapporti con i clienti e stipulando contratti.

Esistono 2 categorie di Agenti di commercio:

  • Monomandatario – promuove esclusivamente un’azienda ed è inquadrabile nel profilo del dipendente;
  • Plurimandatario – si occupa di più aziende simultaneamente e si configura come un vero e proprio imprenditore;

L’attività di agente e rappresentante di commercio è soggetta alla preventiva iscrizione obbligatoria nel “ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio” tenuto presso la Camera di Commercio. E’ necessario soddisfare almeno uno dei seguenti requisiti:

  • possesso di diploma di scuola di secondo grado ad indirizzo commerciale o laurea in materie commerciali o giuridiche;
  • qualifica con corso professionale di Agente e rappresentante di commercio (130 ore) riconosciuto dalle Regioni (cui il requisito minimo per poter partecipare è la licenza media);
  • avere esperienza lavorativa di almeno due anni, negli ultimi cinque anni, anche non consecutivi, come dipendente con qualifica di viaggiatore piazzista o con mansioni di dipendente qualificato addetto alle vendite, o dipendente di un ente o società del settore finanziario, creditizio o fiduciario con compiti di intermediazione finanziaria;
  • essere titolare di attività commerciale come lavoratore autonomo per almeno due anni nell’ultimo quinquennio, o titolare di attività artigiana di produzione e relativa vendita.

 

Addetto alla logistica

Anche l’Operatore di magazzino della logistica e della spedizione è una delle figure professionali attualmente più richieste, vuoi per il boom avuto negli ultimi tempi per i market place, vuoi anche per il covid, che ha dato un ulteriore slancio a questo settore.

L’addetto alla logistica si occupa della movimentazione, dello stoccaggio e della spedizione di merci su tutto il territorio.
Per diventare operatore di magazzino della logistica è necessario avere una buona preparazione, oltre che esperienza in campo. Frequentare un corso di formazione completo di addetto alla logistica (90 ore) è la soluzione migliore per sviluppare competenze specifiche e ricoprire tale ruolo. Tra i vari moduli del corso c’è anche il patentino del muletto (12 ore). Per chi già lavora come addetto alla logistica e necessita solo del patentino del muletto può anche frequentare il singolo corso di conduzione di carrelli industriali semoventi – patentino del muletto.

 

Visual Merchandiser

Il Visual Merchandiser progetta il layout espositivo dei negozi, con lo scopo di attirare l’interesse dei clienti e massimizzare le vendite. Il suo compito è allestire la merce creando un ambiente accogliente, e che sia in grado di stimolare l’acquisto. Colori, musiche, illuminazione, dispositivi tecnologici per trasmettere video e immagini, tutto può essere sfruttato, dando libero sfogo alla creatività.

Il Visual Merchandiser progetta e realizza l’allestimento complessivo dello spazio espositivo. Decide quali articoli esporre, dove esporli e come mostrarli al pubblico. Si assicura poi che il risultato finale corrisponda a quanto pianificato e garantisca un buon livello relativo agli standard di presentazione degli articoli nel negozio.

Tutto questo però non può venire solo dalla nostra creatività e dal nostro buon gusto. Occorre una preparazione tecnica e professionale che un corso Visual Merchandising (30 ore) può dare.

E’ vero che per diventare Visual Merchandiser non è richiesta una formazione specifica, ma frequentare un corso visual merchandising permette di acquisire skills in marketing e psicologia della vendita. Di apprendere specifiche tecniche di esposizione come l’uso di luci e colori (caldi e freddi), gli elementi decorativi e scenografici, come organizzare al meglio gli spazi.

 

Digital marketing

A questa lista di lavoro per non diplomati e di corsi per trovare lavoro non potevamo non prendere in considerazione una carriera nel digital marketing

Questo settore offre ampie possibilità d’impiego, data la vastità di specializzazioni che è possibile ottenere. C’è un’ampia gamma di corsi per non diplomati attraverso i quali ottenere la possibilità di poter lavorare senza diploma sin da subito o di far crescere la propria attività in piena autonomia.

Social media marketing

Strumenti indispensabili per qualsiasi attività o prodotto. Ma per poterli usare al meglio occorre una conoscenza approfondita almeno dei principali social come Facebook, Instagram, Youtube, TikTok, LinkedIn. Bisogna conoscere i loro strumenti, i loro tools di promozione e quelli di analisi.

Per diventare social media manager o semplicemente apprendere come gestire i social, non è necessario possedere alcun titolo di studio specifico, ma occorre una formazione adeguata e soprattutto pratica che solo un corso Social Media Marketing (30 ore) aggiornato è in grado di poter dare. 

E-commerce

Si è avuta una crescita incredibile di e-commerce e di vendita online in generale. Per sviluppare la tua attività online o per diventare un E-commerce manager, un corso E-commerce pratico e veloce può davvero fare al caso tuo.

Cosa è necessario apprendere:

  • tutte le possibili opzioni tecnologiche messe a disposizione. Come scegliere il software da utilizzare in base alle proprie esigenze (soluzioni Open Source come Magento, Prestashop etc.), con approfondimenti su come installarli e su come usarli.
  • L’online marketing e le leve di business. Le politiche di consegna della merce, il Drop Shipping (modello di vendita di uno o più prodotti senza possederlo materialmente nel proprio magazzino), le modalità di pagamento, la Customer care (assistenza alla clientela).
  • I canali di acquisizione traffico. Come spingere le persone a visitare il nostro e-commerce, conoscere i nostri prodotti e diventare nostri clienti fedeli.
  • Il supporto dei social media. I collegamenti con il nostro catalogo e gli strumenti di promozione per ottenere maggiore visibilità.

monitoraggio delle performance attraverso gli strumenti di Web Analytics.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori
Altri articoli
Formazione

Come diventare agente immobiliare oggi

Vuoi diventare agente immobiliare? Scopri il percorso da seguire, i requisiti necessari, le mansioni che svolge e le skills che deve possedere un agente oggi.

Richiedi informazioni

Leggi i termini prima di proseguire

TSS utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.

DOWNLOAD TEMPLATE CV

DOWNLOAD TEMPLATE CV