TSS Formazione e Lavoro

Corso di aggiornamento assistente alla poltrona odontoiatrica

Gli obblighi formativi e i possibili percorsi di aggiornamento riconosciuti per la figura di assistente alla poltrona di studio odontoiatrico (ASO).
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Dopo aver finalmente tracciato il percorso formativo per il conseguimento della qualifica ASO – assistente studio odontoiatrico – è bene tener presente che la formazione rivolta a queste specifiche figure professionali, oltre ad essere fondamentale per l’assistenza odontoiatrica in quanto si necessita di un continuo e costante aggiornamento tecnico/assistenziale, è soprattutto un obbligo. Infatti, secondo l’art.2 comma 2 dell’Accordo Stato Regioni, gli assistenti di studio odontoiatrico abilitati, per mantenere il proprio titolo, devono svolgere almeno 10 ore annue di corsi di aggiornamento ed è un obbligo che devono svolgere autonomamente.

Come diventare assistente alla poltrona odontoiatrica e ottenere la qualifica

Facciamo un passo indietro e partiamo dal principio per eliminare ogni dubbio. Per ottenere l’attestato di qualifica ASO bisogna seguire il corso assistente alla poltrona di studio odontoiatrico della durata di 700 ore (da svolgere in un periodo non superiore ai 12 mesi) e superare la prova finale. Il percorso formativo è suddiviso in questo modo:

– Modulo di base: 150 ore di teoria di cui 20 ore di esercitazione e 100 di tirocinio
– Modulo professionalizzante: 150 ore di teoria  di cui 30 ore di esercitazione e 300 di tirocinio

Una volta raggiunto il minimo di presenze di ore stabilite (pari al 90% delle ore complessive del percorso) e una valutazione positiva del tirocinio, si può sostenere l’esame per l’ottenimento della qualifica ASO.

E’ possibile accedere al corso per assistente alla poltrona se si posseggono i seguenti requisiti:

  • diciotto anni
  • possesso di Qualifica professionale triennale conseguita in percorsi di Ie FP (istruzione e formazione professionale) ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226 o in percorsi di istruzione tecnica e professionale del precedente ordinamento o con il possesso del diploma di maturità.

I casi in cui si è esenti dal frequentare il corso ASO sono due:

  • Chi ha o ha avuto un inquadramento contrattuale di assistente alla poltrona e può documentare un’attività lavorativa, anche svolta e conclusa in regime di apprendistato, di non meno di 36 mesi anche non consecutiva, negli ultimi cinque anni antecedenti l’entrata in vigore del DPCM (21 aprile 2018).
  • Chi ha già acquisito in precedenza l’attestato di competenza a seguito del percorso formativo di 1.000 ore realizzato da enti accreditati e riconosciuti.

Chi non è in possesso dei requisiti previsti, per essere esentati dalla frequenza del percorso formativo completo può iscriversi ai corsi di riqualificazione.

Per coloro che hanno diritto al riconoscimento dei crediti potranno accedere ai corsi di riqualificazione della durata complessiva di 600 ore, fermo restando che i mesi di attività lavorativa con inquadramento contrattuale maturati alla data del 21 aprile 2018 danno diritto a una riduzione ulteriore delle ore: 

  • 600 ore da 1 a 6 mesi di attività lavorativa maturati
  • 500 ore dai 7 ai 12 mesi
  • 400 ore dai 12 ai 24 mesi
  • 300 ore dai 24 ai 35 mesi

E per concludere, tutti coloro che hanno già ottenuto la qualifica ASO devono obbligatoriamente seguire ogni anno 10 ore di aggiornamento professionale.

Per approfondimenti su chi è e cosa fa un assistente alla poltrona vi invitiamo a leggere questo articolo – Assistente alla poltrona di studio odontoiatrico (ASO): le competenze chiave da inserire sul curriculum vitae

Dove poter frequentare il corso di aggiornamento assistente alla poltrona odontoiatrica

Il corso di assistente alla poltrona – ASO, di riqualificazione ASO e il corso di aggiornamento annuale (10 ore) possono essere erogati dagli enti accreditati all’Albo regionale dei servizi di Istruzione e Formazione Professionale.

TSS è una società attiva dal 2009 con 4 sedi accreditate ai servizi, al lavoro e alla formazionei in Regione Lombardia (Milano, Brescia, Bergamo e Varese). Propone, oltre i percorsi formativi di ASO e riqualifica, tutta una serie di moduli specifici da poter scegliere per il perfezionamento dell’assistente alla poltrona e validi ai fini dell’aggiornamento obbligatorio (10 ore).

Nello specifico sono state create quattro aree tematiche:

  • Area amministrativa
  • Area legislativa/scientifica
  • Area psicologico/relazionale
  • Area tecnico/professionale

Si potrà quindi personalizzare l’aggiornamento scegliendo uno o più moduli formativi presenti per ciascuna area tematica, in base le proprie esigenze lavorative e i propri interessi.

Tutti i corsi sono tenuti da professionisti specializzati  in odontoiatria, psicologia del lavoro, marketing e comunicazione.

Per maggiori informazioni potete contattarci al nr.verde 800 300 818 e selezionare la sede di  preferenza o compilare il form di Richiedi informazioni.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori
Altri articoli

Utilizziamo i cookie 🍪 per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.