TSS Formazione e Lavoro

Assistenza e supporto al malato di Alzheimer
Corso

Assistenza e supporto al malato di Alzheimer

Il corso è rivolto a tutti quelli che prestano o intendono prestare assistenza a malati di Alzheimer.
Valutazione:
4.6/5

4,6

500 studenti iscritti

(48 ore)

ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO

TSS è ente accreditato da Regione Lombardia per questo corso.

Apprendere le conoscenze di base sulla malattia di Alzheimer e le sue problematiche
Saper identificare i bisogni e le problematiche fisiche, psicologiche, assistenziali e curative del malato di Alzheimer
Acquisire le competenze comunicative, relazionali e sociali che consentano un adeguato rapporto interpersonale con il malato e con il nucleo familiare
Apprendere abilità finalizzate al miglioramento del contesto abitativo e della sicurezza domestica
Acquisire principi di educazione alimentare e nozioni di igiene personale e dell’ambiente
Conoscere aspetti di etica e di legislazione legati al ruolo di collaboratore familiare

Quali sono gli obiettivi del percorso?

Il corso, dalla durata di 10 mesi, si struttura attraverso 800 ore di lezione. La metodologia didattica affianca alle conoscenze teoriche, una serie di esercitazioni pratiche volte a provare quanto appreso. Inoltre, il corso prevede lo svolgimento di uno stage, nonché il rilascio del titolo attestante la Qualifica professionale di Ausiliario Socio Assistenziale, riconosciuta dalla Regione Lombardia e valida su tutto il territorio nazionale.

A chi e' diretto?

Il corso e’ diretto a tutte le persone interessate a diventare Ausiliari Socio Assistenziali.

I requisiti per la partecipazione al corso sono:

  • aver conseguito maggiore età   
  • essere in possesso di diploma di scuola secondaria inferiore (licenza media)   
  • avere il certificato di idoneità alla mansione rilasciato da medico competente  

Inoltre, per gli stranieri:  

  • traduzione asseverata del titolo di studio conseguito nel paese di origine   
  • permesso di soggiorno in corso di validità  
  • conoscenza della lingua italiana

+LAVORO

Grazie ai nostri servizi di matching avrai l’opportunità di trovare lavoro più facilmente! Contattaci al numero verde 800300818 o lascia un messaggio qui sotto in chat per ottenere tutte le info.

In cosa si differenzia il corso?

Il corso ha un approccio fortemente pratico, ed e’ tenuto da professionisti specializzati con anni di esperienza presso strutture di diverso genere.

I vantaggi del corso ASA in TSS:

  • Possibilità di scelta tra lezioni diurne o pomeridiane
  • Pagamenti dilazionati senza interessi aggiuntivi
  • Accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro (stesura c.v., bilancio competenze)
  • Tirocinio presso strutture partner

Recensioni

Chiara C., Corsista ASA Milano
Chiara C., Corsista ASA Milano
Leggi Tutto
l corso ha favorito in tempi rapidi l'apprendimento di tutto quello che serve.
Silvia C., Corsista ASA Milano
Silvia C., Corsista ASA Milano
Leggi Tutto
esperienza fantastica, personale e docenti di elevato standing e supporto.

Corso in partenza a varese

Partenza Corso: 30/10/2019

Corso in partenza a Milano

Corso in partenza a Bergamo

Corso in partenza a Brescia

Programma

Titolo: CORSO DI APPROFONDIMENTO PER L’ASSISTENZA ED IL SUPPORTO AL MALATO DI ALZHEIMER

MODULO 1

L’anziano oggi: dall’invecchiamento attivo alla fragilità. La relazione di aiuto: individuare i bisogni dell’altro.

MODULO 2

La malattia di Alzheimer: aspetti clinici la definizione della Malattia di Alzheimer, cenni storici e clinici, la neuropatologia, sintomi e stadiazione, la diagnosi e gli strumenti per definirla.

MODULO 3

Psicologia della Malattia di Alzheimer

Il decadimento cognitivo (caratteristiche fisiologiche e patologiche)

La demenza: le fasi della malattia e principali disturbi cognitivi

I disturbi del comportamento e dell’umore:

la depressione (tutti i disturbi comportamentali e principali caratteristiche), i disturbi depressivi e del sonno, i deliri e allucinazioni, l’agitazione/l’aggressività, 

l’attività afinalistica e ripetitiva, il vagabondaggio,

i disturbi del comportamento alimentare.

MODULO 4

L’assistenza al malato di Alzheimer

La vita quotidiana:

l’igiene personale

l’abbigliamento

l’alimentazione

i disturbi alimentari: difficoltà di deglutizione.

MODULO 5

La relazione e la comunicazione con il malato di Alzheimer quando si manifestano i disturbi del comportamento e dell’umore: comportamento aggressivo, agitazione e nervosismo, scatti d’ira, ansia e paura, apatia cambiamenti di umore e labilità emotiva, comportamenti strani e imbarazzanti

Comportamento sessuale improprio

Incapacità di riconoscere persone e cose

frustrazione, reazioni violente, domande ripetitive.

MODULO 6

Condizioni ambientali sicure

l’ igiene e il comfort dell’ambiente

Creare un ambiente protetto e dare un senso di sicurezza

Mantenere stabile l’ambiente circostante

Adattare abitazione alle esigenze del malato

L’assistente domiciliare: competenze e responsabilità nelle cure a domicilio.

MODULO 7

Problemi legati ai disturbi fisici

Stipsi

Problemi dentali

Problemi della vista

Convulsioni

Problemi dell’udito

L’incontinenza urinaria e fecale, la disfagia

Scatti muscolari

Perdita di coordinazione e di manualità

le lesioni da pressione  e la prevenzione,

i traumi.

MODULO 8

Rapporti personali: cambiamenti a causa della malattia

coinvolgere il malato nelle attività quotidiane

suggerimenti per attività piacevoli

come approcciarsi quando il malato  vive solo.

MODULO 9

Il “contratto emotivo” con i familiari: scopi ed obiettivi

La gestione dei problemi comportamentali e psicologici, come rapportarsi:

famiglia e demenza.

Il disagio dei familiari: le loro esigenze, il sostegno emotivo.

Il dolore prolungato: il rischio del “prendersi cura” di chi cura.

MODULO 10

La riabilitazione: metodi e tecniche, attività fisica e ricreativa – metodologia d’intervento

 – ROT (Reality Orientation Therapy) Terapia di orientamento alla realtà, formale e informale

 – Stimolazione cognitiva

Lettura giornali e libri, proiezione di film e di televisione, atelier di pittura e disegno, spettacoli

 – Validation therapy

Ascolto empatico dell’Ospite

-Arte-terapia

Suscita emozioni ed affetti capaci di stimolare le funzioni cognitive

 – Musicoterapia attiva e passiva

Evoca ricordi, suscita emozioni, esercita effetti rilassanti o stimolanti, scandisce i ritmi della giornata

 – Memory training

Stimolazione mnesica di ogni tipo

-Terapia occupazionale

Favorisce i contatti con l’ambiente interno ed esterno

 – Pet therapy

Utilizza la presenza di animali domestici a diretto contatto con l’ospite

-Ludoterapia

Offre attività ricreative, svago, ristoro, giardinaggio, tombola, cruciverba.

Richiedi informazioni

Leggi i termini prima di proseguire

TSS utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.

Utilizziamo i cookie 🍪 per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.