TSS Formazione e Lavoro

VM1 – Manipolazione Viscerale (organi intraperitoneali)

Corso

VM1 - Manipolazione Viscerale (organi intraperitoneali)

Analizza i modelli e le teorie di biomeccanica funzionale secondo la visione innovativa di Jean Pierre Barral, con il corso in Manipolazione Viscerale organi intraperitoneali.
Valutazione:
4.4/5

4,4

20 studenti per aula

32 ore

ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO

TSS è ente accreditato da Regione Lombardia per questo corso.

SCOPRI COME OTTENERE IL RIMBORSO TOTALE DEL PERCORSO CHE HAI DECISO DI SEGUIRE

Analizza i modelli e le teorie di biomeccanica funzionale secondo la visione innovativa di Jean Pierre Barral, con il corso in Manipolazione Viscerale (organi intraperitoneali).

Sviluppa le “Abilità di Ascolto” per localizzare l’area di disfunzione primaria attraverso una valutazione funzionale. Apprendi come valutare le dinamiche di movimento e sospensione in relazione agli organi, ai sistemi sospensori e alle connessioni fasciali. 

Analizza le relazioni tra organi e disfunzioni neuro-muscolo scheletriche. 

Verranno fatti approfondimenti sulle Tecniche di Normalizzazione della Mobilità/Motilità Viscerale e un analisi dell’anatomia tridimensionale con il supporto di immagini ad alta definizione tratte dalle classi di dissezione anatomica.    

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DEL PERCORSO?

Durante le 32 ore di formazione, ripartite in 4 giornate d’aula per un totale di 8 moduli formativi, Roberto Bonanzinga del Barral Institute Diplomate e Direttore Scientifico Barral Institute Italia, analizzerà i modelli e le teorie di biomeccanica funzionale focalizzandosi sui seguenti organi: fegato; stomaco; duodeno; sfinteri del tubo digerente; colecisti; piccolo intestino; grande intestino.

Al termine apprenderai come praticare delle manipolazioni su questi punti specifici, con test di valutazione, trattamenti e approfondendo gli effetti e le controindicazioni.

A CHI È DIRETTO?

Il corso è rivolto a fisioterapisti, massofisioterapisti e osteopati che vogliono sviluppare nuove competenze da poter sfruttare per migliorare e valorizzare le proprie prestazioni con delle tecniche specifiche e collaudate da professionisti del settore.

I VANTAGGI DEL CORSO VM1 IN TSS

Il corso ha un approccio fortemente pratico, ed è tenuto da Roberto Bonanzinga del Barral Institute Diplomate e Direttore Scientifico Barral Institute Italia,

Metteremo a tua disposizione le slide di tutti gli argomenti trattati durante il corso per approfondire e riprendere in un secondo momento.

Sarà possibile riprendere i momenti salienti del corso con video, per un utilizzo strettamente connesso all’azione formativa.

Recensioni

Olga C., Corsista Fashion Visual Merch.
Olga C., Corsista Fashion Visual Merch.
Leggi Tutto
il corso ha risposto appieno alle mie esigenze didattiche, formandomi su tematiche davvero attinenti alla professine di visual.
Serena D., Corsista Fashion Visual Merch.
Serena D., Corsista Fashion Visual Merch.
Leggi Tutto
la durata è stata perfetta per comprendere appieno tutto quello che i docenti ci hanno spiegato

Corso in partenza

4 – 5 – 6 – 7 novembre 2021 (1a edizione)

F.A.Q

Cosa potrai fare una volta terminato il corso online Web marketing turistico?
Sarai in grado di gestire le fasi operative dell’attività promozionale per una struttura alberghiera, un villaggio o un tour operator. Analizzerai il mercato, raccoglierai i dati, ricercherai e valuterai le varie offerte di tutti i servizi turistici e le sistemazioni per proporre la migliore soluzione al momento giusto e al prezzo giusto.
Come si svolgeranno le lezioni?
Formazione webinar, una modalità di insegnamento che prevede, grazie alla connessione a distanza di più persone con il formatore, di tenere l’intero ciclo di lezioni in tempo reale.
Come partecipare al corso web marketing turistico?

Per partecipare al corso come diventare esperto nel marketing turistico non occorre alcuna competenza in termini informatici o strettamente tecnici. E’ sufficiente possedere un computer o uno smartphone ed una connessione internet.
In pochi passaggi, che ti saranno spiegati da noi di TSS, potrai accedere all’aula virtuale e seguire in tutta tranquillità le lezioni.
In più potrai anche rivedere le lezioni ogni volta che vuoi con le registrazioni della diretta webinar.

E’ prevista interazione durante il corso?
Durante il webinar, a seconda della materia trattata e del docente, sono previsti momenti di interazione grazie all’utilizzo del microfono o alla consegna di esercizi che saranno svolti ed inviati al formatore. Si può usare anche la chat per interagire.
Durante le lezioni è necessario avere la telecamera accesa?
Normalmente non viene richiesto l’utilizzo della telecamera durante tutta la durata delle lezioni.
Posso avere comunque le dispense?

Tutto il materiale di ogni sessione sarà messo a disposizione degli allievi, che riceveranno via mail le dispense.

PROGRAMMA

Giorno 1

ore 9:00 – 13:00
Introduzione, Concetti e Teoria

  • Concetto di manipolazione viscerale e sua importanza nella terapia manuale.
  • Anatomia generale e fisiologia degli organi addominali, loro rapporto con i sistemi muscoloscheletrici, il sistema nervoso, i sistemi vascolari, il sistema respiratorio, il sistema digestivo e urogenitale
  • Tessuto connettivo (fascia) come sistema di fissaggio meccanico per gli organi
  • Tecniche viscerali con approfondimento della mobilità fasciale viscerale. Discussione e spiegazione delle controindicazioni
  • Indicazioni e controindicazioni
  • Presentazione delle ultime ricerche sulle pressioni interne del corpo e il loro effetto sulla movimento viscerale e successive restrizioni dei tessuti molli.

ore 13:00 – 14.00 Pranzo

ore 14:00 – 17:00
Fegato

  • Presentazione del fegato, il sistema sospensorio e articolazioni viscerali.
  • Punti di riferimento anatomici.
  • Superfici di scorrimento.
  • La mobilità fisiologica del fegato normale in riferimento ai tre piani anatomici
  • Fissazioni epatiche presenti
  • Concetti attuali di mobilità e motilità
  • Tecniche di correzione attuali per la fissazione epatica e/o movimento improprio
Giorno 2

ore 9:00 – 13:00
Stomaco

  • Descrizione anatomica
  • Descrizione generale della mobilità gastrica
  • Tecniche manipolative per lo stomaco
  • Le tecniche dirette
  • Tecniche indirette
  • Presentazione della motilità dello stomaco
  • Palpazione e ascolto manuale del piloro

ore 13:00 – 14.00 Pranzo

ore 14:00 – 17:00

  • Capacità di ascolto
  • 1. Ascolto generale
  • 2. Ascolto locale
  • 3. Tecnica di inibizione

Stomaco

  • 1. Test di mobilità
  • 2. Trattamento

Stomaco Ptosi gastrica

  • 1. Valutazione Manuale
  • 2. Trattamento
Giorno 3

ore 9:00 – 13:00
Iliocecale

  • Giunzione Duodeno-digiunale
  • ODDI
  • Piloro
  • Cardias

Duodeno

  • D1 e sua relazione epatica
  • D2 e sua relazione con il dotto biliare comune e lo sfintere di Oddi
  • Sfinteri
  • D3 e suo rapporto con la radice mesenterica del piccolo intestino.

Giunzione Duodeno-digiunale

  1. Valutazione con palpazione e ascolto manuale
  2. Trattamento

ore 13:00 – 14.00 Pranzo

ore 14:00 – 17:00

Radice del Mesentere e Intestino Tenue

  • Test di Mobilità e valutazione
  • Trattamento

Cistifellea

Precisa descrizione anatomica della cistifellea e del suo sistema di canali tra cui il dotto biliare comune elo sfintere di Oddi.

Le tre fasi di manipolazione della cistifellea

  1. Cistifellea fondo-corpo-collo
  2. Dotto cistico
  3. Dotto biliare comune drenaggio

Differenziazione tra il fegato e la cistifellea.

Giorno 4

ore 9:00 – 15.00/15:30
Intestino tenue

Intestino crasso

  • Cieco
  • Colon Ascendente
  • Flessura Epatica
  • Colon Trasverso
  • Flessura Splenica
  • Colon Discendente
  • Colon Sigmoideo
  • Valutazione e trattamento mobilità/motilità del colon

Richiedi informazioni

Leggi i termini prima di proseguire

TSS utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.

DOWNLOAD TEMPLATE CV

DOWNLOAD TEMPLATE CV