TSS Formazione e Lavoro

CV OSS: il curriculum da fare per l’operatore sociosanitario

Stai per diventare o sei già un operatore socio sanitario? Vuoi presentarti al meglio per le strutture sanitarie? Ecco il CV OSS da avere per distinguerti.
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’operatore socio sanitario è al primo posto tra le figure professionali di medio livello (cioè senza un titolo di laurea) più richieste in Italia. Non siamo noi a dirlo ma il Sole 24ore, Assolavoro, LinkedIn e Trovit, fonti autorevoli per il mondo del lavoro (per approfondimenti leggi “OSS, tra le figure professionali più richieste“).

Sono migliaia le strutture sanitaria alla ricerca di personale OSS con qualifica riconosciuta da poter inserire nel loro organico. Di conseguenza è chiaro l’interesse del pubblico nel seguire il corso per diventare operatore socio sanitario e riuscire a ottenere la qualifica per iniziare sin da subito a lavorare. 

Ma come distinguersi? Come riuscire ad attrarre l’interesse dei selezionatori? Partendo dal curriculum ovviamente. Un CV OSS deve essere in linea con quanto viene richiesto dalle strutture sanitarie, deve saper attrarre ed essere diretto, chiaro e sintetico. Ti proponiamo uno schema semplice da seguire su come scrivere il tuo curriculum oss, con alcuni esempi e template da poter scaricare e compilare GRATUITAMENTE.

 

Struttura di un buon CV 

Prima di tutto vediamo come deve essere strutturato nel modo corretto un curriculum operatore socio sanitario.

1. Informazioni personali

  • Foto. Deve essere sempre presente, nitida, in primo piano e con la giusta luce. No foto sgranate, no foto intere, no foto con abiti eccentrici o che siano fuori luogo per la domanda di lavoro. Ricordati che dietro un CV ci sei tu, quindi presentati al meglio, partendo con l’immagine giusta.
  • Contatti. Nominativo, residenza/domicilio, email, telefono. Se hai anche un profilo LinkedIn, inserisci anche il link di collegamento.
  • Figura professionale – Operatore Socio Sanitario (se già lavori come OSS inserisci anno di inizio carriera, se sei in procinto di diventare OSS lascia solo il titolo di Operatore Socio Sanitario). Puoi inserirlo anche sotto il nome e cognome o dopo i contatti, l’importante è specificare da subito chi siamo e cosa facciamo.

2. Esperienze di lavoro

  • Ordine cronologico. Inserisci separatamente le singole esperienze professionali ordinandole cronologicamente dalla più recente.
  • Singole esperienze professionali. Non è necessario che inserisci tutte le esperienze che hai fatto, bastano le più significative o comunque quelle che sono in linea con le competenze OSS: esperienze a contatto con il pubblico, lavori nel sociale, assistenza di vario genere, anche lavori nel campo della ristorazione e dell’accoglienza. Ricordati di essere sempre sintetico concentrandoti solo sulle informazioni principali ed essenziali.
  • Descrizione. La descrizione di ogni singola esperienza deve essere breve ma precisa. Segui questa scaletta:
    Ruolo – Azienda – località
    Periodo prestazione lavorativa (da mese/anno a mese/anno)
    Descrizione del ruolo ricoperto (puoi fare una breve descrizione di massimo 3 righe o un elenco puntato delle principali attività svolte)

3. Istruzione e formazione

  • Formazione professionale. In quest’area la prima info da inserire è la qualifica di operatore socio sanitario conseguita o che si sta per conseguire e le mansioni oss principali svolte. Dopo puoi inserire altri corsi di formazione. In particolare da mettere in prima linea:
    1) Corsi specifici di assistenza ai pazienti. Ad esempio il corso di specialiazzazione per l’assistenza e il supporto al malato di Alzheimer è uno dei percorsi più rilevanti. Cliniche e case di riposo sono alla ricerca di figure professionali sempre più specializzate in questo campo, proprio perché acquisiscono tecniche specifiche per l’assistenza ai pazienti.
    2) Corso HACCP per la somministrazione di alimenti. Visto che nel 90% dei casi ti occuperai anche di somministrare pasti ai pazienti, le strutture sanitarie richiedono la qualifica riconosciuta HACCP – Addetto Responsabile dell’Autocontrollo nelle attività alimentare.
    3) Corsi di informatica come il patentino europeo, pacchetto office o altro.
    In tutti i corsi inserisci il nome del percorso formativo, l’ente dove è stato svolto il corso, mese e anno di conseguimento e qualifica rilasciata. 
  • Tirocinio. Da inserire anche i tirocini svolti durante i percorsi formativi socio sanitari, in particolare dove e quando sono stati svolti.
  • Titolo di studio. Non dimenticarti di inserire il titolo di studio conseguito a scuola.

4. Conoscenze linguistiche

  • Madrelingua. Le conoscenze di lingue straniere sono un must importante che ti distinguerà dagli altri candidati. E’ buona norma specificare in primis la madrelingua e poi le altre lingue conosciute.
  • Percorsi di studio all’estero. Specifica se sono stati fatti dei percorsi di studio o esperienze di lavoro all’estero e se hai ottenuto certificazioni riconosciute.
  • Livello di conoscenza della lingua. Indica il livello di conoscenza di quella determinata lingua, sia scritto che parlato. 

5. Conoscenze Informatiche

  • Digital Skills. Un Operatore Socio Sanitario deve saper usare gli strumenti digital e gestionali specifici per il settore sanitario. Queste competenze sono davvero rilevanti per i recruiter. Specifica tutti gli strumenti digitali che conosci: pacchetto office, gestione delle email, gestionali, CRM, navigazione online, social media, programmi specifici di un determinato settore di lavoro. 

6. Interessi personali/hobby

  • Passioni e interessi. Quest’area del cv oss permette di raccontare i tuoi valori personali. Sport, musica, spettacoli, arte, moda. Inserisci tutto ciò che ti coinvolge, che ti entusiasma, non verrai esaminato solo per le tue esperienze lavorative e formative. 
  1. Autorizzazione al trattamento dei dati personali e Firma
  • Consenso. Devi lasciare il consenso a chi riceve il curriculum a trattare i tuoi dati personali: “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale“ .
  • Firma. È sempre bene apporre la propria firma dopo l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, sia in forma cartacea che digitale.

Curriculum oss esempio – modelli

Qui ti riportiamo un paio di modelli curriculum vitae OSS da compilare con le tue informazioni personali.

Il primo è il modello europass, da avere sempre considerando che molte strutture sanitarie lo richiedono – CV OSS Europass.

Il secondo è un curriculum con un template più originale, specifico per la figura di operatore socio sanitario – CV OSS Creativo.

Ti consigliamo di avere almeno un paio di curriculum a disposizione da poter utilizzare in base all’offerta di lavoro e di personalizzare i contenuti in base a quello che viene richiesto da parte delle aziende sanitarie.

Vuoi diventare OSS?

Per tutti coloro che vogliono ottenere la qualifica OSS, è necessario frequentare un corso riconosciuto dalla propria Regione con rilascio attestato finale valido su tutto il territorio nazionale. TSS, società di formazione accreditata da Regione Lombardia, dal 2009 propone corsi OSS riconosciuti (1000 ore) proponendo percorsi completi che hanno l’obiettivo non solo di ottenere la qualifica OSS, ma di essere inseriti lavorativamente per poter iniziare subito a lavorare nel settore socio sanitario.

Verranno svolti:

  • moduli di teoria, per la formazione tecnica e l’apprendimento delle mansioni oss principali;
  • laboratori di esercitazione pratica, per comprendere come gestire al meglio i pazienti ed essere di supporto a professionisti sanitari come medici e infermieri;
  • tirocinio di 450 ore, da svolgere presso strutture sanitarie convenzionate.

Per ulteriori informazioni visita la pagina Corso OSS o contattaci al nr.verde 800 300 818.

 

Lavoro OSS?

TSS, non propone solo corsi di formazione ma programmi di inserimento lavorativo. I nostri uffici PAL – politiche attive del lavoro, in collaborazione con Regione Lombardia, sono alla continua ricerca di nuovi profili OSS da aggiungere per le strutture sanitarie presenti in zona Milano, Varese, Bergamo, Brescia e rispettive province. Per info e dettagli contattaci al nr.verde 800 300 818 o scrivi a support@targetsolution.it .

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori
Altri articoli

Richiedi informazioni

Leggi i termini prima di proseguire

TSS utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.

DOWNLOAD TEMPLATE CV

DOWNLOAD TEMPLATE CV