TSS Formazione e Lavoro

Marketing onoranze funebri per aumentare il fatturato

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Hai un’agenzia funebre o stai pensando di lanciarti nel settore delle onoranze funebri? Se sei arrivato su questa pagina vuol dire che hai intenzione di fare sul serio e investire le tue risorse e il tuo tempo nel miglior modo possibile. Nell’immaginario collettivo le imprese funebri sono considerate esenti da crisi e altamente remunerative, “un settore che non morirà mai” dicono. Sarcasmo Noir a parte, chi è del mestiere sa bene che la situazione è ben diversa. In questi ultimi anni c’è stato un forte incremento del numero delle agenzie e in più abbiamo avuto una notevole diminuzione del potere di acquisto da parte delle famiglie che hanno determinato non poche criticità. È proprio in questi momenti che è necessario consolidare il proprio marchio e investire in conoscenza, tempo e pianificazioni di marketing mirate.

LE AGENZIE FUNEBRI NON POSSONO SOTTRARSI ALLA LOTTA DI MERCATO.

I servizi funebri sono una struttura economica a tutti gli effetti e come tale non possono assolutamente sottrarsi alle leggi di mercato. Chi vuole sopravvivere in questo settore deve necessariamente mettere in campo strategie per essere competitivi, cioè utilizzare una parte del proprio budget ad azioni di marketing utili per dar vita a nuove idee, generare fiducia nel brand, stabilire un legame con il territorio e incrementare il proprio business.

Parlando proprio di promozione e pubblicità possiamo affermare che oggi le imprese di pompe funebri adottano nella maggior parte dei casi tecniche scontate che puntano solo sull’affidabilità e sul prezzo. Il passaparola delle persone deve essere considerato tra tutti lo strumento promozionale più efficace ma quello che la gente vuole e ricerca non è basato su sconti e competenza nel servizio. L’utente che si rivolge all’impresa funebre non lo fa per comprare un prodotto o un servizio specifico, quello di cui ha bisogno è innanzitutto di un aiuto. E’ questo quello che dobbiamo trasmettere, quello che dobbiamo sviluppare da un punto di vista promozionale: creare emozioni, stabilire un’empatia con l’individuo, comprendere quello che lui sta provando in uno dei momenti più duri della sua vita. Quando riusciremo a comunicare questo allora genereremo il giusto canale per entrare in contatto con il nostro target e soddisfare le sue esigenze al meglio. Il risultato finale sarà il giusto passaparola tra le persone. Ricordate il processo:

  • Dar vita a nuove idee
  • Generare fiducia
  • Stabilire un legame
  • incrementare il proprio business

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE PER IL MARKETING RIVOLTO ALLE ONORANZE FUNEBRI?

Per creare una giusta strategia di marketing, due sono i principali obiettivi da comunicare:

  1. Puntare su una serie di servizi fondamentali: dal disbrigo delle pratiche, all’aiuto psicologico, etc.;
  2. Associare il proprio nome al sostegno di campagne etiche di sensibilizzazione (come la sicurezza stradale, abuso di alcool etc.) oppure essere in prima linea nella raccolta fondi per la ricerca scientifica contro le malattie.

Sono iniziative che ci avvicinano al cliente da un punto di vista emotivo. È importante, dunque, dar sfogo alla creatività avendo ben presente tre aspetti principali: la sofferenza, il rispetto e la sacralità della vita (e della morte). Sono il centro da cui far partire le giuste riflessione.

TRE FATTORI CHIAVE PRINCIPALI PER PROMUOVERE LA TUA AGENZIA DI ONORANZE FUNEBRI

1 Distinguersi dalla concorrenza

Ti è mai capitato di ricevi troppe richieste telefoniche di prezzo? E di vedere entrare una famiglia per prendere accordi, dirti di aver bisogno di pensarci, e poi scoprire che sono andati da un tuo concorrente che gli ha fatto un prezzo più basso? La maggior parte delle persone che lavorano in questo settore si trova in questa situazione. Il motivo è molto semplice, le persone non vi hanno percepiti come differenti rispetto alla concorrenza. Se non sei in grado di offrire una buona ragione per cui dovrebbero scegliere te i potenziali clienti opteranno sempre verso chi gli offre il prezzo più basso.

E’ ‘importante capire che non è necessario spendere migliaia di euro in lavori in promozione e pubblicità per diventare unico nel tuo mercato. Con dei piccoli cambiamenti, del packaging creativo e un buon marketing basato su contenuti emotivi e che attraggano la sensibilità delle persone, possiamo distinguerci dalla massa e specializzarsi in servizi unici fatti a posta su misura a seconda delle richieste ed esigenze.

2 Applica l’inbound marketing

L’Inbound Marketing è, in estrema sintesi, un insieme di strategie digitali focalizzate sul farsi trovare da persone interessate al nostro prodotto/servizio, attirarle verso il nostro marchio e farle diventare contatti, poi clienti, infine promotori.

Il fulcro principale sta nel creare degli ottimi contenuti da far apprezzare al nostro target di riferimento e inviarli dove trascorrono gran parte del loro tempo! Ci sono una serie di contenuti che si possono creare, possono essere stimolanti, utili, educativi o di qualsiasi altro tipo, l’importante è che siano di loro gradimento e attraggano con titoli e argomenti accattivanti.

Gli strumenti a disposizione sono:

  • Il contenuto, alla base di qualsiasi strategia;
  • Campagne promozionali a pagamento con Google Ads, il programma pubblicitario di Google che offre la possibilità di pubblicizzare annunci pubblicitari e ottenere una maggiore visibilità sul motore di ricerca più famoso del mondo;
  • l’email marketing che deve spingere i contatti a documentarsi sulle attività dell’azienda suscitando un vivo interesse, e non una reazione di fastidio di fronte all’ennesimo messaggio di spam. Quindi niente sconti o speciali offerte, qui dobbiamo coinvolgere sempre con contenuti di interesse che in questo caso possono far riferimento ad argomenti e temi che sensibilizzano le persone;
  • Social Media Marketing che racchiude una serie di pratiche che vanno dalla gestione dei rapporti online all’ottimizzazione delle pagine web fatta per i social media. Lo scopo è generare visibilità su social media e comunità virtuali creando CONVERSAZIONI con utenti/consumatori e instaurare quella che viene definita AFFINITA’. L’azienda è infatti abilitata ad una relazione 1:1 che avvicina mittente e destinatario.

3 Individua il tuo valore

Dobbiamo trasmettere il valore dell’esperienza che si ha con un funerale. L’aspetto importante è aiutare le persone a capire come questo evento possa soddisfare le loro necessità umane per riunirsi e sostenersi l’un l’altro. Questo creerà il cosiddetto “valore differenziante”, ciò che ci distingue dalla concorrenza e che supera qualsiasi sconto o prezzo a ribasso.

Se vuoi approfondire il discorso e ricevere il giusto sostegno per individuare la migliore strategia di marketing e applicare una giusta campagna promozionale per migliorare la tua visibilità e il tuo fatturato puoi richiedere una consulenza gratuita dal nostro Team Marketing TSS  .

Se invece vuoi ricevere la migliore formazione per operare nel settore delle onoranze funebri scegli il prossimo corso in partenza – Corsi Funebri (Operatore, Addetto al Trasporto cadavere, Direttore Tecnico

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori
Altri articoli

Utilizziamo i cookie 🍪 per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.