TSS Formazione e Lavoro

Sei in modalità ricerca lavoro? Ecco da dove devi partire

La ricerca lavoro non è affatto semplice. Scopri come diventare un profilo interessanti per le aziende e individuare le giuste opportunità di lavoro per te.
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nell’ultimo decennio la situazione lavorativa in Italia è sempre più caratterizzata dalla precarietà e dall’incertezza del lavoro.

Per coloro i quali hanno iniziato la propria carriera lavorativa in tempi più floridi e che oggi si ritrovano, a causa delle ultime vicende nazionali e internazionali portate dal coronavirus, senza occupazione, nasce l’esigenza di doversi reinventare per ritrovare un proprio posto nel mondo del lavoro.

Nel lavoro con le politiche attive spesso ci si imbatte in queste situazioni, soprattutto con i meno giovani che, dopo aver svolto per molti anni lo stesso lavoro si ritrovano disoccupati e alle prese col doversi reinventare professionalmente per adeguarsi alle nuove esigenze del mercato del lavoro per reinserirsi lavorativamente“. E’ quello che afferma Valeria Turrisi, HR Recruiter di TSS, società di formazione professionale e inserimento lavorativo.

Se ti riconosci in questa situazione, cercheremo di orientarti nel processo di rivalutazione di te stesso a livello professionale e personale per non perdere di vista l’obiettivo e sfruttare al meglio questa fase delicata di vita.

 

Cercare Lavoro, da dove iniziare

Troppo spesso il lavoro è diventato uno strumento di identificazione personale e lo status di disoccupato, soprattutto quando si protrae nel tempo, può facilmente minare la propria autostima e con essa la possibilità di accedere alle proprie risorse personali e psicologiche che permettono di aprirsi al cambiamento e affrontare nuove sfide.

La disoccupazione, pertanto, può rappresentare un momento di particolare sconforto che, però, può essere trasformato in un’occasione di riflessione sulla propria carriera e un’opportunità di ampliare le proprie competenze, formarsi e aprirsi al cambiamento.

Ma come fare a scegliere al meglio la strada da intraprendere?  Come muoversi nel marasma di possibilità di formazione e campi di inserimento lavorativo, desideri personali, fattori contestuali e individuare o ridefinire il proprio obiettivo professionale?

 

Propensioni e attitudini

Il primo passo da fare è analizzare le proprie propensioni e attitudini, rispolverando anche vecchie passioni chiuse nel cassetto. Analizzare quindi le caratteristiche personali e caratteriali che hanno indirizzato le nostre scelte formative e professionali.

Mai sentito parlare di Soft Skills? Sono proprio quelle caratteristiche personali, quelle capacità e competenze relazionali nonché comunicative che ci distinguono dagli altri e ci valorizzano. Ce ne sono tante e alcune di queste sono molto ricercate dai datori di lavoro. Per ulteriori dettagli sulle soft skills leggi “Soft Skills: Valorizza te stesso” 

La probabilità di fallire, proprio perché si decide di cambiare rotta in breve tempo, potrebbe essere dietro l’angolo. A limitare però i rischi per chi cerca lavoro, è il fissare degli step intermedi di raggiungibilità che si declinano in una serie di azioni per raggiungere l’obiettivo finale come la necessità di ampliare le proprie conoscenze/competenze intraprendendo un percorso formativo o di riqualifica professionale.

Nonostante le difficoltà avute durante lo scoppio della pandemia, gli ultimi dati ISTAT ci mostrano elementi interessanti: un numero di occupati sostanzialmente stabile, con un tasso di occupazione che sale al 58,2%, e un significativo aumento di assunzioni, in particolare si registrano inserimenti lavorativi di donne e di over50. Una crescita positiva nonostante il tasso di disoccupazione sopra la media.

Elemento in comune riguardo le assunzioni (registrato anche nell’ultima analisi svolta): tutti i soggetti sono stati scelti perché hanno risposto a un’offerta di lavoro specifica, conseguita attraverso un percorso formativo specifico. Per ulteriori dettagli su quali possibili percorsi di formazione scegliere leggi “I 15 corsi di formazione più utili per trovare lavoro post covid“.

 

Bilancio delle competenze

Fondamentale per un percorso di inserimento lavorativo è avere un Bilancio delle competenze. Si tratta di una consulenza orientativa individuale che consente di fare il punto su di sé e sulla propria situazione professionale, per progettare un inserimento o reinserimento lavorativo o per sviluppare la propria professionalità. 

Il Bilancio delle competenze può essere molto utile a orientarsi nella scelta del settore lavorativo, o a definire meglio il proprio obiettivo professionale. Serve a:

  • valorizzare le esperienze personali e professionali;
  • individuare le conoscenze e le competenze pregresse

La trasferibilità di queste ultime implica un impegno attivo di tempo e risorse psicologiche e la disponibilità a mettersi in gioco. Per redigere un Bilancio di competenze formale e individuare aziende in linea con il proprio profilo professionale è possibile rivolgersi a esperti nel settore di orientamento come psicologi, orientatori professionali, career coach o addetti Politiche Attive del Lavoro.

 

Analisi di mercato

Infine è utile affiancare a queste fasi, una piccola analisi di mercato delle figure professionali e delle opportunità lavorative e formative del proprio territorio. In particolare bisogna capire quali sono le figure professionali e le skills più ricercate dalle aziende. E’ sufficiente fare una ricerca sui siti per cercare lavoro validi come LinkedIn, il Sole24ore o siti specifici della propria regione. Siti attendibili, validi, autorevoli. 

 

Supporto al progetto di ricerca lavoro e inserimento 

Mettere insieme tutte queste fasi è utile per rendere proattivo il tempo della disoccupazione e intraprendere una serie di azioni concrete e ponderate che aumentano le possibilità di raggiungimento dell’obiettivo professionale. 

Per ricevere tutto il supporto necessario al proprio programma di inserimento lavoro, TSS, dal 2009 società di formazione professionale e di consulenza per la ricerca e la selezione di personale qualificato, ti fornirà tutto il supporto necessario grazie a risorse qualificate per le politiche attive del lavoro e il bilancio delle competenze, il tutto a costo 0. 

Per info e dettagli puoi contattarci al nr.verde 800 300 818 e selezionare la sede che preferisci tra Milano, Bergamo, Varese o Brescia, oppure scriverci a support@targetsolution.it. E’ arrivato il momento di rilanciarti al meglio nel mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori
Altri articoli

Richiedi informazioni

Leggi i termini prima di proseguire

TSS utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.

DOWNLOAD TEMPLATE CV

DOWNLOAD TEMPLATE CV