TSS Formazione e Lavoro

Sicurezza sul lavoro? Ci pensa il RSPP. Chi è e cosa fa oggi.

Il RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione sul luogo di lavoro gioca un ruolo fondamentale in azienda. Capiamo bene chi è e cosa fa.
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP significato) è una figura che deve possedere capacità e requisiti professionali adeguati in materia di rischi e sicurezza sul Luogo di Lavoro. 

L’RSPP è fondamentale perchè coordina il servizio di prevenzione e protezione, cioè l’insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

Ha delle specifiche mansioni che deve rigorosamente seguire e rispettare, per questo tale figura gioca un ruolo fondamentale per garantire la Sicurezza dei lavoratori da tutti i rischi professionali al quale possono essere esposti durante l’abituale svolgimento dell’attività lavorativa.

Entriamo più nel dettaglio e scopriamo perchè oggi le aziende, al di là dell’obbligo normativo, non possono fare a meno di un RSPP. 

 

Quali sono i suoi compiti e le sue funzioni?

Abbiamo spiegato chi è, ora spieghiamo esattamente cosa fa un RSPP a lavoro:

  • individua i pericoli e i fattori di rischio in azienda;
  • valuta i Rischi che possono insorgere in base alle attività svolte o al materiale e macchinari che vengono utilizzati;
  • elabora le misure di prevenzione e protezione e individua le attrezzature e i dispositivi necessari;
  • elabora le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • propone i programmi di informazione e formazione dei lavoratori sulla sicurezza;
  • informa i lavoratori sui rischi e sulle misure da dover adottare.

 

Il RSPP da chi viene nominato?

La nomina del RSPP è uno degli obblighi non delegabili del Datore di Lavoro (Art.17 D.Lgs. 81/08). Il RSPP può essere interno oppure può essere un professionista esterno all’azienda. Infatti il ruolo può essere svolto dal Datore di Lavoro ma anche da un consulente esterno esperto in Sicurezza sul lavoro (in questi casi si parla di RSPP NOMINATO O ESTERNO).

 

Quali sono le responsabilità del RSPP?

La legge non prevede sanzioni contravvenzionali per il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione; tuttavia egli è responsabile del reato di evento se l’infortunio si verifica a causa della consulenza erroneamente resa.

Il RSPP, infatti, risponde insieme al Datore di Lavoro ogni qualvolta il verificarsi di un infortunio sia oggettivamente riconducibile ad una situazione pericolosa che egli avrebbe avuto l’obbligo di conoscere e segnalare.

 

Come diventare RSPP o trovare un consulente esterno?

Target Services Solutions è un Ente Accreditato che supporta la pianificazione di percorsi formativi per la sicurezza sul luogo di lavoro.

Il corso RSPP è obbligatorio secondo quanto definito dal D.Lgs 81/08 Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro. Il Datore di Lavoro può ricoprire il ruolo di RSPP solo nei casi previsti dalla legge ed ha l’obbligo di formarsi con l’apposito corso rivolto a tale categoria (Corso RSPP DATORE DI LAVORO).

La durata del corso varia a seconda della classe di rischio dell’azienda:

  • Aziende a BASSO rischio: 16 ore;
  • Aziende a MEDIO rischio: 32 ore;
  • Aziende a ALTO rischio: 48 ore;

Il corso RSPP Datore di Lavoro necessita di un aggiornamento ogni 5 anni.

Se invece si vuole nominare come RSPP una figura esterna all’Azienda, un professionista di Target Services Solutions può essere incaricato come RSPP esterno ed affiancarvi nel coordinamento e nella gestione della sicurezza.

Per info e dettagli: nr.verde 800 300 818 o soluzioni@targetsolution.it.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori
Altri articoli

Richiedi informazioni

Leggi i termini prima di proseguire

TSS utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.